Warning: Illegal offset type in /web/htdocs/www.lucianabaldrighi.it/home/blog/wp-includes/class-wp-widget-factory.php on line 57
CONTE IL LIQUIDO...SONO SOLO DEI PASSACARTE, NON VOGLIONO RESPONSABILITA' . CONTE PASSA DA UNA BOTTIGLIA A UN'ALTRA COME HA FATTO NEI DUE GOVERNI E CON LUI PD E 5 STELLE. SOLO SOLDI E POLTRONE. TANTI CONSULENTI PER SCARICARE COLPE E OMISSSIONI - Il blog di Luciana Baldrighi

CONTE IL LIQUIDO…SONO SOLO DEI PASSACARTE, NON VOGLIONO RESPONSABILITA’ . CONTE PASSA DA UNA BOTTIGLIA A UN’ALTRA COME HA FATTO NEI DUE GOVERNI E CON LUI PD E 5 STELLE. SOLO SOLDI E POLTRONE. TANTI CONSULENTI PER SCARICARE COLPE E OMISSSIONI

SalviniLunedi grande apertura in tutta Italia e sabato non c’è ancora un decreto firmato dal presidente della Repubblica e nessuna pubblicazione. Conte per Sgarbi p come il Cardinale di Watteau, il ritratto di un indifferente. Con Sgarbi e’ d’accordo anche Capezzone con qualche prudenza ma non in clima di assetto di guerra. Conte si preoccupi delle file al Monte di Pietà invece di quelle delle file dei lettini al mare. Basta faccia autocompiaciuta. La gente è stufa.Mattarella Conteimages (2)

Questa sera il presidente “divo” è apparso davanti alle telecamere in diretta per non dire ancora una volta nulla. Il decreto  “Rilancio” a un giorno dalle aperture deve essere ripeto, firmato ancora e andare in Parlamento per l’approvazione pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il decreto avrebbe già valore di legge anche se con il Parlamento va discusso. Nessuna precisazione nemmeno davanti alle domande dei giornalisri. Il Prof. Cecconi dell’Humanitas di Rozzano -Milano chiede tamponi che arrivino da Roma. Dopo le terapie di supporto, anche test del sangue…

I tampone a tutti i giornalisti perchè si puo ancora lavorare da casa. Di tenere la macherina lo puo’ dire la mamma. La “Poderosa collaborazione” che Conte dice da due giorni di avere avuto con le Regioni non mi sembra abbia dato grandi esiti..li darebbe se le regioni acquissero il loro potere.Il nostro “Potenza di fuoco”, vedremo come anche questa volta i soldi arriveranno con la velocità della potenza di fuoco.  Addio alle autocertificazioni. Fino al 2 giugno Il 3 si potrù andare nelle altre Regioni. Tanti, troppo scontente le categorie. Bisogna sospendere le scadenze fiscali.lo dicono le opposizioni. Si aprono le regioni mentre si aprono i confini, così ci contagiano gli stranieri…Bella trovata! Abbiamo 10 milioni di disoccupati ai quali si aggiungono i lavoratori guariti e colpiti da covid. Famiglie disagiate..Fate Bonus cultura per i ragazzi per la scuola per Pc e I Phone. L’emergenza viene e protratta fino a dicembre. Se le attività riprendono entrano tasse nello stato.

Il Dr. Speciani presidente dell’ANPA dei Medci, p50a1481feff5e511cd739fd2166e10a1-kwlc-u31701036902511hgc-656x492corriere-web-milano_192x144er intenderci, sostiene che ci vogliono tenere sotto terrore e mantenere il panico finchè non arriva il vaccino….La penso anche io. Il virus si è portato via il dottor Foltrani, morto sul campo. Anche per i medici non ci sono ancora i tamponi. Ma che governo e?!!! Il dottor Gardetto dice che è assurdo chiedere 80 euro per fareprivataente test sierologici. L’esame dice al 97 per cento se hai preso il Virus, ma per avere la certezza che non lo hai piuì..gli anticorpi non bastano e e sei asintomatico devi fare i tamponi…E’ stata una caposala ad avere l ‘intuizione che lavarsi spesso le mani è importante. Vogliamo palare delle metallurgie. ..e delle zecche clandestine 95 mila le banconote false. I tamponi hanno prodotto il 92 per cento dei positivi. La maggior parte dei positivi non solo in Lombardia, ma anche da altre parte, ma stiamo sulla Lombardia dove si è riversato a bomba il Covid 19, ora è chiaro come è entrato prepotentemente nelle tante case di riposo. Con Ospedali dove i malati stavano stesi lungo i corridoi perchè al pronto soccorso c era ressa di malati di Corona e cardiopatici e malati di tumori o casi urgenti di altre tipologie, una volta liberati i letti con i respiratori, a fare la convalescenza i pazienti Covid sono stati mandati in reparti separati nelle case di cura, ma medci e infermieri, essendo carenti e lavorando a mani nude perchè calzari, tute, mascherine e guanti..molti mancano ancora adesso negli ospedali ed è una vergogna. 80  mila malati sono a casa e non hanno tamponi. L’Ist. Siperiore della Sanita’- penalizza il Nord.

Veniamo al metro di distanza…Gli inglesi dicono che la giusta distanza e’ quella del moro: allungando tra due persone le braccia si calcolano circa 180 metri o due. Walter Ricciardi dice che c’è ancora un caso Lombardia. Ma questa taskforce, piu’ di 700 persone e non sappiamo ancora come aprire, La Lombardia e’ stata la regione piuì colpita. Ha vissuto un dramma vero. I 55 miliardi sono un denaro virtuale finchè la BCE garantisce un avvio al Paesi. Le altre proposte come Recovery Found, Sur e Bei… Il credito di imposta er le imprese sarà un propblema. Troppi decreti da sburocratizzare anche se ci vorrebbe velocità e ripartire circolare. Vergogna la Fiat che ha chiesto 7 miliardi garantiti al 70 per cento dallstreet artdownload (1)o Stato. .Che vergogna. Le tasse Elkannle paga pure le tasse il Belgio.

E’ penale se un dipendente si ammala? I datori di lavori protestato. Il virus un dipendente lo puo’ prendere da fuori. Il protocollo della Regione è utile, ma mancano le linee guida.  Molti ristoratori non apriranno…la protesta parte Milano e Bologna. Come e possono andare avanti senza un aiuto. Manovre di propaganda.Trento ha già riaperto tutto. L’AIPA ha dato il via alla terapia del plasma scoperto dagli ospedali di Mantova e Pavia. Non si capisce perchè il governo voglia dare loro le linee di guida da Pisa. Zai ha già fatto scorte nel caso riscoppiasse l’Epidemia.

Grisanti, il Virologo che ha salvato con tempestività il Veneto, ha ceduto la guida alla politica, a Zaia che apre in quasi sicurezza, quasi non perchè non abbia studiato le protezioni, ma perchè Grisanti vorrebbe o rischio, ma questo è impossibile. Il nostro Paese ha bisogno di braccianti e gli italiani si offrono ma gli incentivi per i giovani non ci sono stati. I lazzaroni dei “Quota 100 si indignano, ma la loro scarsa competenza servirebbe solo per due mesi.

Anche l’emedamento sulla cassa Integrazione, la sanatoria..dice Burigon con le opposizioni vogliono essere ascoltati e fare funzionare il Parlamento. Basta andare avanti a colpi di fiduxia. Padellaro e Travaglio e la Gruber sono marcatamente pro governo tanto da non essere credibili neanche da un bambino. Riuscirà l’amministrazione pubblica a gerstire e sveltire questo complesso e pasticciato decreto? Purtroppo ne dubito molto.Il governo è debole manca di regia. Ricordo che nel 73 c era il Colera al Sud e nel 74 l’Austerity…Cosa ci aspetterà ancora?

Chiuso che gli Auguri di Compleanno a Fiorello e ricordo anniversario della morte della grande artista Tamara de Lempiscka, nata a Varsavia. Si festeggiano i 40 anni dalla sua morte…e ricorrono anche i 120 anni dalla morte di Antone de Saint Exupéry. Mi auguro di vedere mostre non virtuali, Non se ne puo’ piu’- Apre il Festival del Libro di Torino sempre virtuale. La vera apertura sarà anche quando si riapriranno musei, mostre, cinema e teatro e libreria a piano ritmo. Ma gli alberghi quando aprono? La gente viaggia per lavoro e poi mi auguro per turismo che quest’anno sarà solo sulle spalle degli italiani. Aiutati che il ciel ti aiuta! I sindaci non sanno come rispondere ai propri cittadini. I Comuni hanno le casse le vuote…Rifiuti, illuminazioni…non cavolate come km di ciclabili spesi da Sala per aumentare caos su caos distruggendo una città per tre mesi estivi. Il 2 giugno manifestazioni da parte delle opposizioni per la pessima manovra tutta parole..di fatti non se ne è visti nemmeno nello stanziamento precedente.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy