Warning: Illegal offset type in /web/htdocs/www.lucianabaldrighi.it/home/blog/wp-includes/class-wp-widget-factory.php on line 57
DETTAGLI PERFETTI - Il blog di Luciana Baldrighi

DETTAGLI PERFETTI

CARLO CRESTO DINAimages (2)Carlo Cresto –Dina è un produttore cinematografIco che ha creato “Tempesta”, una società con sedi in Italia e nel Regno Unito. La dirige pure. Suoi i cortometraggi di Alice Rohrwacher, tra cui “Corpo Celeste” a Cannes nel 2011; “Le meraviglie”, Gran Premio Giuria (Cannes 2014); “Lazzaro Felice”, la Miglior Sceneggiatura a Cannes 2018. Mentre di Lorenzo Di Costanzo ha prodotto “L’Intervallo (Venezia 2012) e “L’Intrusa” a Cannes nel 2017, oltre a tanti lavori di giovani autori europei…Ha appena completato “Wildfire”, l’esordio alla regia di Cathy Brady.

In tempo di Covid si è dedicato molto alla lettura di “The BauhausIdea” di Eva Forgacs. Del Bauhaus, la scuola fondata da Walter Gropius alla quale hanno aderito, architetti e artisti e chiusa dai Nazisti nel 1033, lo interessa l’idea di creare collettivamente, una commistione anche tra progettazione architettonica e lo studio audiovisivo.. Vive a Londra, ma ha i suoi collaboratori a Bologna, dove anche mia figlia Martina Parodi, brava e bella come il sole (parola di mamma), si occupa di cinema ed è assistente regia (ha fatto dopo Filosofia a Milano la nota scuola di cinematografia, Rosencrantz & Guildestern , di Bologna). Martina ha provato a contattarlo a “Tempesta” ma non c’era mai posto…La sua casa di Londra è vicino a Hampstead Herth , così ogni giorno Carlo va con i suoi figli..sono 320 ettari di parco, una meraviglia e li coltiva vENEZIAdownload (1)idee…

Facciamo così tesoro della lentezza. Respirare consapevolmente, leggere e contemplare il cielo e l’odore, il profumo della terra e dei fiori. Vi ricordate il romanzo di Milan Kundera, “La lentezza”?, rileggetelo o compratelo. Anche Bertrand Russel scrisse “L’elogio dell’ozio”, certo per chi se lo puo permettere visto che in Italia da una settimana il lavoro è ripreso per chi ce l’ha…tanti sono i disoccupati ,depressi  che non sanno come cavarsela…Lo consiglio anche a loro e a chi puo’ o a chi ce la fa a leggere queste due letture benefiche. Il 3 apriranno le regioni in Italia se i dati del virus scendono e sempre il 3 i voli in Italia…poco dopo quelli con L’Eurupa, ma è un grande richio, perché gli altri stati hanno avuto il Covid dopo di noi e ne sono ancora in mezzo al disastro. La paura di contagi aumenta. Paura anche per tutti gli asintomatici.

Cartier J.Toussaintdownload (1)Ma vi voglio dare qualche curiosità, qualche anticipazione..news insomma!  Parliamo di un Bazar di moda. Di Icone ruggenti. Jeanne Toussaint, scomparsa nel 1976, è stata una direttrice creativa dell’Alta Gioielleria Cartier dal 1933….emancipata e grande amica di Coco Chanel.Insieme erano le regine dei salotti de la Ville Loumière; fu proprio lei che ispirò lamio Luis Cartier negli anni 20 a creare il disegno della Pantera.Smalti moltature smotabili e e  lo smeraldo di 116 carati…Oggi la maison continua a sedurre con nuove icone di stile dalla giovane promessa del cinema Ella Baliska, ambasciatrice di Panthère de Cartier” alla super modella Maria Carla Boscono..Il Decò continua…mi ricorda un film con arredo Deco’ con Andrè Dussollier…forse ne Gli amori folli…di Alain Resnais…

Che cosa porti nel domani? Vi ricordate questa bella canzone dei Luna Pop?! Ricordiamo le cose belle.DUSSOLIER E HUPPERdownload (1)

Che bello il volto della Madonna di Antonello di Messina, arrivato per Natale a Milano…La chiesa ieri ha iniziato le sue funzioni e hanno aperto anche la Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme. Lo sapevate che le donne sono la maggioranza dei fedeli; il doppio degli uomini negli ordini religiosi e da 50 anni studiano teologia e storia sacra. Ora chiedono la parità. Ma non è soltanto celebrare la Messa….Con lo SmartWorking le donne sono penalizzate, anche in futuro, Se ne staranno a casa con i figli e libro tremontidownload (1)non faranno carriera e verranno pagate meno e saranno  le prime ad essere licenziate.

Che voglia di tornare nella mia bella Venezia, un incanto prima che il turismo riprenda il suo assalto un giorno. Chissà come sarà il domani con gli occhi della Generazione C, quella nata nel 2020?

La tanta voglia  di buona vita è accompagnata anche dalla speranza che questo virus  se ne vada e che l’economia riprenda. L’Europa deve essere piu’ coesa. Così sta dimostrando il suo fallimento. Sto leggendo un bel libro di Tremonti edito da Mondadori: “Le tre profezie”…Leggete anche questo!!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy