LA PASTICCERIA CUCCHI FESTEGGIA ANNIVERSARIO.APERTA DAL 1936

CESAE CUCCHI FONDATORE downloadLunga vita a Cucchi, la pasticceria per eccellenza di Milano, se non altro da un punto di vista della qualità diventata il ritrovo della “buona borghesia lombarda”, senza nulla togliere a Cova, Biffi, San Carlo, Marchesi, Taveggia… la lista è lunga. Si perchè i milanesi sono golosi e amano panettoni e pandori, paste e torte, tortelli e chiacchiere, ma anche farsi un aperitivo in un luogo dove sai di trovare sempre qualche persona che conosci, nomi noti e meno noti non ne potrebbero fare a meno. Se se ne va qualche barman o cameriere ci si accorge subito e si va  a chiedere come mai…Proprio sotto quei platani con tanti tavolini all’aperto e una bella veranda per le mezze stagioni, il suo interno e le teche con paste e salatini, sono da anni e anni invariate. A parte la gratitudine di tutti noi al suo fondatore,Cesare Cucchi, un applauso a Christian per originali e innovative iniziative, ora la gestione portata avanti dagli eredi della famiglia Cucchi, Doc Wine Travel Food 2018, il prestigioso concorso del Gambero Rosso che premia i più votati audiovideo che raccontano il mondo del cibo ha tributato i suoi past. Cucchi pasteimagesOscar, THE WINNER IS …IL DOCUFILM SULLA STORIA DELLA PASTICCERIA CUCCHI. Un documentario pensato e prodotto da Circus s.r.l.

Sviluppato da TAVOLA progetti culturali per raccontare Milano e la società milanese partendo dai suoi luoghi produttivi, dalle persone che quotidianamente ne fanno la storia Doc Wine Travel Food 2018, il prestigioso concorso del Gambero Rosso che premia i più votati audiovideo che raccontano il mondo del cibo ha tributato i suoi Oscar.

Il titolo di Miglior Documentario è andato a “Cesare Cucchi: storia di una pasticceria milanese”, produzione ideata dal laboratorio creativo Circus, che ha scelto di raccontare attraverso luoghi, persone e attività lo sviluppo della società e dell’economia milanese del ‘900 prendendo spunto da realtà icona che ne hanno segnato la storia.

_Famiglia_e_dipendenti_Pasticceria_Cucchi_Anna_Tosatto..tif-1068x931Il film della vita di Cesare Cucchi è l’omaggio sentito al fascino, allo stile alla “dolcezza” di una figura d’altri tempi, espressione di una passione professione che si è trasformata via via in iniziativa artigianale di grande successo. Il documentario ha come fil rouge il nobile scenario della Bottega Storica di Corso Genova 1, quella Pasticceria Cucchi che dal 1936 delizia con le sue tradizionali e inimitabili dolcezze la gola della Gran Milan.

Tra queste eleganti mura è riassunta la vita del Signor Cesare, tra interviste ai protagonisti e interventi di persone di spicco, in un’emozionate amarcord che ha segnato intere generazioni. Dai genitori del Signor Cesare che avviarono l’attività, alle figlie Laura e Vittoria che ne hanno raccolto l’eredità. Un viaggio tra i ricordi: il lavoro, i fedeli collaboratori, i clienti che da sempre frequentano quel fantastico scorcio milanese.  Illustrazioni animate e documenti d’archivio per rivivere il glorioso passato della Pasticceria e insieme l’ascesa del Quartier Ticinese negli ultimi cinquant’anni.  Un dietro le quinte che rende partecipi alla creazione dei favolosi prodotti firmati Cucchi che, grazie all’estro e alla cura dei suoi maestri pasticceri, hanno reso la Pasticceria vera icona dell’eccellenza italiana.

L’intera pellicola, andata in onda anche su Sky, si puó vedere su video.gamberorosso.it pasticceria-cucchi-660x434<http://video.gamberorosso.it/>  (digitando Cesare Cucchi nella sezione Cerca). Da non perdere. Buona visione!

A proposito della Pasticceria Cucchi. La Pasticceria Cucchi si trova sempre allo stesso indirizzo, all’angolo tra corso Genova e piazza Resistenza Partigiana, nel cuore di Milano. Fondata nel 1936 come caffè concerto da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi diventò presto uno dei ritrovi alla moda di Milano, offrendo serate animate da un’orchestrina spagnola che suonava fino a tardi balli appena arrivati dagli Stati Uniti. Raso al suolo da un bombardamento nel 1943, il locale venne ricostruito assumendo la sua definitiva identità di pasticceria. Gli arredi attuali PASTICC. CUCCHI MI34745209_7fb0Pp_pm77vd6ZE8HaqVmHpfLL3JAX0cxO2OSKR5gssono ancora rigorosamente quelli del 195paterni. Dal 2002 Cucchi è Locale Storico d’Italia, dal 2013 viene insignito del titolo di Attività Storica della Regione Lombardia e dal 2015 di quello di bottega Storica della città,  creazioni con le diverse forme d’arte, espressione di una tradizione capace di guardare al contemporaneo come una risorsa per costruire il proprio futuro. Inutile dirlo, pomeriggio o sera, mattina o lunch, con i suoi giornali timbrati Cucchi”.ci troviamo sempre uniti nel corner tra via Corso Genova e la fine di via Cesare Correnti proprio all’incrocio con via De Amicis. Tra le comodità l’edicola dei giornali davanti sempre fornita…anche se Cucchi il “servizio informazione” lo da con i suoi giornali timbrati Cucchi.

ShareShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on RedditShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy