Arte - Archivio

LIOLA’ DI LUIGI PIRANDELLO AL TEATRO MANZONI DI MILANO, UN OMAGGIO AL GRANDE AUTORE. DAL 12 al 24 OTTOBRE

Ricordo ancora la bella copertina del libro di Pirandelllo…Liolà per l’appunto, l’Uomo con il fiore in bocca ricordo un grande fiore rosso era stampato sulla prima di copertina di una edizione storica. GIULIO CORSO è il protagonista di  LIOLA’ di Luigi Pirandello al Teatro Manzoni di Milano adattamento e regia FRANCESCO BELLOMO con ENRICO GUARNERI,

IL GIOVANE BOCCIONI A MILANO

Ancora una volta Boccioni, il grande Futurista torna a Milano a portarci le sue opere giovanili. Numerose sono le mostre che negli ultimi decenni hanno indagato la figura e l’opera di Umberto Boccioni. Poche, tuttavia, sono quelle che hanno ripercorso con rigore scientifico la fase giovanile e formativa dell’artista, in cui lo studio del passato

IN ANTEPRIMA A VENEZIA IL NUOVO FILM..INO DI ELISABETTA SGARBI SULLE NOTE DEL BRANO – LA NAVE DI TESEO- MOSTRE IN LAGUNA E UN RICORDO AL BATTERISTA DEI ROLLING STONES, CHARLIE WATTS

l8 settembre, in anteprima, Elisabetta Sgarbi presenta  “Il nuovo filmino”Evento speciale promosso da Isola Edipo in accordo con le Giornate degli Autori nell’ambito della 78ª MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA. Accesso libero fino ad esaurimento posti con prenotazione   Un film sulla bellezza dell’immaginazione, sui sogni impossibili, la fatica che li accompagna e la gioia

LA SENNA E ROUEN..MA ANCHE IL CANAL GRANDE DI VENEZIA. SIAMO NELL’ANNO MILLE E SI ARRIVA AL 1700…CHE BELLA LA FRANCIA

Ho di recente rivisto il film bellissimo, “Miracolo a Le Havre”, in cui un pensionato salva con la complicità dei paesani un bambino colto siriano al quale stava dando la caccia la Polizia per portarlo nel campo profughi e farlo rientrare in Siria. Lo trova sotto a una colonna vicino al porto con l’acqua del

LA BIENNALE DI VENEZIA IN OCCASIONE DELLA MOSTRA LE MUSE INQUIETE, ASSEGNA I LEONI D’ORO SPECIALI. NUOVO PRESIDENTE ROBERTO CICUTTO

In occasione della mostra Le muse inquiete. La Biennale di Venezia di fronte alla storia, che aprirà al Padiglione Centrale dei Giardini il 29 agosto fino all’8 dicembre, il Cda della Biennale di Venezia ha deciso di attribuire a Maurizio Calvesi, Germano Celant, Okwui Enwezor e Vittorio Gregotti (ci ha lasciati recentemente) i Leoni d’Oro Speciali

SLOW TIME. AL POLDI PEZZOLI DI MILANO E UNA NUOVA PERLA SI AGGIUNGE ALL’ESPOSIZIONE:”ANIMALI”

Una delle prime mostre che ho visto terminato il look down, o la carcerazione forzata, chiamatela come volete, è la collezione storica del Museo Poldi Pezzoli che mi ricorda tanto quando ero piccola e con mia mamma e mai sorella andavamo sul tetto del Duomo, al Castello Sforzesco (le caldarroste non mancavano mai) e a

MADDALENA DE PADOVA, LA SIGNORA DEL DESIGN. MAGISTRETTI, ALBINI, DESIGN SCANDINAVO, CERRI..UN NUOVO MODO PER ARREDARE LA CASA.

  Donna, imprenditrice visionaria ed eclettica, pioniera di uno stile raffinato ed elegante. Maddalena De Padova sarà sempre ricordata come colei che ha fatto conoscere un nuovo gusto di vivere la casa in Italia e, soprattutto, nella Milano degli anni ’50 e oltre. Definita la “Signora del Design Italiano”, Maddalena si è dapprima avvicinata alle

I “DOORS2..LA FOTOGRAFIA..C’E ALCHE “CHE…”GUEVARA. RACCONTI DI GUERRA, GRAZIE A JEROME FERRARI

Scoprire presto perché parlo dei “Doors”…ma ciò che  conta di piu’ è la fotografia, mia grande passione in un racconto che  non ha precedenti- Più che un racconto, A sua immagine, di Jérome Ferrari (edizioni e/o, traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca, 186 pagine, 16 euro) è una meditazione sulla cosiddetta “fotografia di guerra”,

LO “ZOO DI VETRO” DI TENNESSEE WILLIAMS AL TEATRO CARCANO DI MILANO…AMANDA, LAURA, TOM, GjM..

Un testo difficile, rappresentante di un’America già al collasso in tempi impensabili. Un dramma che approfondisce il meccanismo intricato degli affetti familiari, ma anche le ipocrisie e i miti della provincia americana. Eppure, ci si domanda: “Ci deve essere pure un modo per sopravvivere a questi problemi? Pare di no!”. Il testo venne scritto negli

AL TEATRO MANZONI DI MILANO LA VEDOVA ALLEGRA PER L’8 GENNAIO 2019. AUGURI! E CHE SI APRANO LE DANZE!!!INSIEME AI RICORDI DI QUELLA SERATA

Mi veniva in mente in questi giorni in Ospedale cosa ho fatto a Capodanno, non che ami il passaggio dal vecchio al nuovo fatto di tante formalità e per qualcuno segna un momento di solitudine. Ero a Venezia, al Circolo dell’Unione tra amici. Ma stando cosi tanto male dopo una operazione alla schiena ho anche

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy