Articoli vari - Archivio

VENEZIA CINEMA. EMILIO VEDOVA: DALLA PARTE DEL NAUFRAGIO

Alle Giornate degli Autori in occasione della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica un film documentario con video d’archivio inediti e letture di Toni Servillo da Pagine di diario di Emilio Vedova con la Regia di Tomaso Pessina. “Emilio Vedova.Dalla Parte del Naufragio” è prodotto da Twin Studio per la Fondazione Emilio e Annabianca Vedova. Produzione esecutiva

NAPOLEON…NAPOLEON…NAPOLEON! CHE LO STATO SALVI LE SUE VILLE ALL’ISOLA D’ELBA..UNA STORIA DI UN ESILIO TUTTA DA RISCOPRIRE

Sono tornata all’Isola d’Elba dopo 10 anni. Eppure il fascino di riandare a vedere le vile Napoleoniche mi attrae ancora, nonostante manchino denari dello stato a salvare un patrimonio cosi’ importante. Era da Marciana Marina che partivo e poi da dopo Procchio, al desiree dove alloggiavo con la famiglia e amici…li i campi da tennis

CHI ERANO BALZAC, STENDHAL, CHATEAUBRIAND, SCOTT E ALTRI?

Nel 1840, quando Balzac saluta La Certosa di Parma come un capolavoro, “il Principe (cvo) moderno, il romanzo che scriverebbe Machiavelli se vivesse nel secolo XIX esule in Italia”, Stendhal, che ne è l’autore, è un sessantenne disilluso nei confronti della letteratura, al punto di crogiolarsi-consolarsi con l’idea di affidare il suo genio alla posterità,

UOMO LIBERO SEMPRE TI SARA’ DILETTO IL MARE…VI RACCONTO IL MEDITERRANEO DI SIMENON

Il Medirraneo e Georges Simenon . come non ritrovarsi in quei luoghi seppur cambiati ma dallo stesso sapore fatto di storia, memoria e bellezza? L’autore di Maigret aveva scoperto il Mediterraneo a vent’anni, quando ancora si firmava Georges Sim e aveva appena cominciato la sua scalata verso la fama, il successo, la ricchezza. Non tutto

THE MOON DAY. APOLLO 11- 11 LUGLIO 1969. L’ESTATE DELLA LUNA

  Tutti pazzi per la luna. A 50 anni di distanza da quando da quando  Neil Amstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins hanno toccato per la prima volta il suolo lunare l’11 luglio del 1969. A dire il vero, Collins, il piu’ eccentrico nella vita, fu quello che il piede sui crateri grigi non mise

BAMBINI RANDAGI ALLE PRESE CON LA RIVOLUZIONE SOVIETICA…

Da che mondo e mondo bambini e animali randagi popolano il nostro pianeta, Ma cio’ che sto per raccontarvi è una storia molto raccapricciante perchè e’ e non solo questo, il prodotto di una certa ideologia che avrebbe dovuto fare e non propagandare tutto il contrario. Gli slogan ? Urlate come oggi…nulla piu’ anche se

SAVINIO E DE CHIRICO…MONDADORI E BOMPIANI

Non ho mai amato Savinio e ancor meno De Chirico (il piu’ falsificato in campo artistico). Il primo se la dava a ragione o a torto da intellettuale e il secondo lo trovavo una copia di tutta la metafisica messa insieme. Un racconto. Nel febbraio del 1946 un irritato Valentino Bompiani scrisse a Alberto Savinio,

“IL SOLCO” DI VALERIE MARTEAU FA RIFLETTERE E CREA INAVVERTITAMENTE UN DIBATTITO SULLA STORIA E IL RUOLO DEGLI INTELLETTUALI

Va di scena la Turchia e fatti di cronaca che vanno dal popolo curdo ai nazionalisti turchi. Pagine di storia, ci piace sottolineare. Ma stiamo anche parlando di un romanzo “artificiale”. Il solco, di Valérie Manteau (L’Orma, traduzione di Sabina Terziani, 218 pagine, 16 euro) prende il suo titolo dall’omonimo settimanale che Hrant Dink, giornalista

E’ USCITO “CAHIERS DE PRISON. FEVRIER-OCTOBRE 1946-ED.GALLIMAD.LOUIS-FERDINAND CELINE….IL RE DELLA PUNTEGGIATURA E ALTRO…

Inizia così. Un agonia estenuante conosciuta da pochi, quella del grande scrittore Cèline. Si, proprio lui, l’autore di “Viaggio al termine della notte” (80 anni dalla sua pubblicazione)- La prigione di Copenaghen si chiamava Vestre Faengsel, Prigione dell’Ovest. Aveva la struttura classica del XIX secolo, massiccia e insieme inutilmente decorata, con tanto di ingresso monumentale.

GEM A ROMA ORGANIZZA UNA LECTIO MAGISTRALIS- IL GIORNALISMO ALLA RISCOSSA

Si è conclusa con successo la prima edizione della “Scuola di Formazione in Giornalismo, editoria e nuovi media”, GEM, organizzata a Roma a fine giugno, nel Chiostro della Basilica di San Salvatore in Lauro, una cornice di rara bellezza. Si deve alla Casa Editrice GOG e alla Rivista “L’intellettuale dissidente” l’idea di permettere a un

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy