Articoli vari - Archivio

DRAGHI. UN PASSO AVANTI: RIMOSSO ARCURI E AL SUO POSTO IL GENERALE FIGLIUOLO PER OCCUPARSI DEI VACCINI. IL SUMMIT DI DAVOS LA SA LUNGA…

Così lex commissario Arcuri che sarà presto indagato e che ha sulla coscienza tanti malati di Covid e tanti morti, faccendiere senza scrupoli che si è avvalso di interlocutori che stanno parlando sugli affari d’oro con la Cina, tra mascherine che sono carta straccia, chirurgiche, FFP2 spacciate per essere state fintamente testate e a norma…controllate

L’ORIENTE DI BRILLI. DA GALLAND IL LETERATO VAIGGIATORE DEL RE SOLE A QUESTO INCANTO…

Sto in questi giorni vedendo la bella serie “Versailles” su Netflix, bravissimo l’attore che impersonifica il Re Sole, Luigi XIV°, ma in realtà tutto il cast è fantastico e le scene studiate alla perfezione, costumi e luci pure. Bravo il regista, una collaborazione con Canal +. Non avrei mai voluto vedere il Re Sole al

QUANDO C’ERANO I COMUNISTI…OGGI SI FESTEGGIA DAL 21 GENANIO I 100 ANNI DEL PCI. A LIVORNO LE CELEBRAZIONI. FU LI CHE NACQUE

Si festeggia..Si festeggia. Apartire da Livorno. Ma le feste dell’Unita’ da tanto non ci sono e non solo per la Pandemia, le sedi di partito rotte a baracche, Botteghe Oscure è stata persa e la sede ora fa piangere….Per non parlare i tesseramenti…Ma allora c’era il Partico Comunista, c’erano gli operai, Berlinguer e gli altri

LA GUERRA E’ UNA COSA BRUTTA E FA TANTI MORTI QUANTO IL CORONA VIRUS, LE VARIE PESTILENZE AVVENUTE NEGLI ANNI PASSATI. LA CASA EDITRICE LATERZA CI ILLUMINA IN MATERIA

La stasis, un conctto immaginario ci riporta a platone e lo troviamo proprio ne La Repubblica….Da trent’anni a questa parte, si sono succedute nel mondo una serie impressionante di guerre civili, dalla Jugoslavia, all’indomani della caduta del Muro di Berlino, alla Somalia e più in generale all’Africa occidentale, dal Medio Oriente all’Ucraina. Il primo paradosso

LA VERA VITA DI EMILY WAUGHT…ESCE UN LIBRO DI BOMPIANI

Problemi esistenziali? Possono capitare a tutti, specie a chi usa il cervello per lavorare e specie quando si hanno problemi con la propria identità. E’ il caso di una grande scrittrice e poetessa…..Una volta compiuti i sessant’anni, Evelyn Waugh cominciò ad accorgersi che la noia stava prendendo il sopravvento sulla vita. Non che fino ad

CONSOLIAMOCI CON KIM…GRAZIE KIPLIMG

Tormiamo un po indietro nel tempo. Non ci fa male alla mente di questi tempi…Nei primi anni Sessanta del Novecento, il trentenne Peter Hopkirk, reporter della rete televisiva ITN, si ritrovò in una prigione della polizia cubana avendo come unico compagno di cella la copia sgualcita del Kim (corsivo) di Ruyard Kipling. Era la prima

NIETZSCHE’S VAGABONDO…UN MANUALE PER VIAGGIARE

Se una persona qualunque oggi volesse fare un tour orinale potrebbe portare con se questa edizione e rileggersi le opere del grande filosofo e curiosare luoghi abbinandoli il pensieri di questo genio tanto discusso…e Una ventina d’anni fa, quando c’era ancora il Novecento, comprai in una libreria di Macao un libro che si chiamava The

MARIO DRAGHI LO POSSO TOCCARE CON UN DITO….CONFIDO NEL SUO PIANO MARSHAL. LO SCANDALO DELL’ORO DEI VACCINI: SOLO 4 AZIENDE CON LE LORO FIALE HANNO FATTO AFFARI DA 75 MILIARDI. DALLE TERME DI SATURNA, PASSANDO PER SAN CASCIANO AI BAAGNI FINO A MILANO

Con la testa un po’ frullata o stordita e le gambe che fanno “gicomo giacomo”, dopo gia 5 giorni di cure termali a Saturnia (bagni in acque sulfuree a 37.5 gradi, fanghi ecc.), a soli 18 km. da Citta’ della Pieve e da San Casciano ai bagni, dove è nato Mario Draghi e dove vive

ALLO STUDIO CANNAVIELLO DI MILANO, UNA COLLETTIVA DI GIOSETTA FIORONI

E’ il 1969 quando nella galleria “Oggetto:”, poco dopo nominata “Studio d’arte Cannaviello”, nella prima collettiva inaugurale viene inclusa una giovane artista emergente, Giosetta Fioroni. Qualche anno più tardi, nel 1972, la galleria le dedicherà la famosa personale “A nove anni”. Oggi, lo Studio d’arte Cannaviello ha deciso di celebrare l’artista romana con due mostre

LA MOSTRA 2CARAVAGGIO.IL CONTEMPORANEO” PROROGATA FINO AL 18 APRILE 2021. RIAPRE IL MIART A ROVERETO. MUSEO ARTE MODERNA PROGETTATO DA MARIO BOTTA

  LUCIANO VENTRONE La grande illusione MART- Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto  9 ottobre 2020 – 18 aprile 2021 Da un’idea di: Vittorio Sgarbi e Lorenzo Zichichi  A cura di: Victoria Noel-Johnson ————– Con la riapertura del Mart di Rovereto il pubblico potrà nuovamente visitare  la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo” e il focus dedicato

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy