Archivio Mensile : novembre 2018

LA NOUVELLE VAGUE E JEAN LUC GODARD CHE AFFIDA A JEAN PARVULESCO IL COMPITO DI DEFINIRE IL RUOLO DELLA DONNA E IL FINE ULTIMO DELL’UOMO…

Chi non è stato affascinato da un giovane Godard e non si è atteggiato con il suo stile, sia in campo artistico che per quel modo di portare gli occhiali da sole e una camicia fumando nervosamente in atteggiamento riflessivo. Gli uomini potevano farlo. Le donne amavano il suo stile “nuovo” e avrebbero tutte essere

LA STORIA DELLO STILE ITALIANO RACCONTATA DA ROMANO BENINI..AFFASCINANTE, NON VI PARE?

A leggere Lo stile italiano, di Romano Benini (Donzelli, 338 pagine, 22 euro), si ha la stessa sensazione che la musica di Wagner procurava a Woody Allen in un film:” Viene voglia di invadere la Polonia”… Siamo i migliori, per arte, cultura, storia, gusto: e lo siamo da secoli. Economista e docente di moda industriale,

VENEZIA ONORA TINTORETTO CON DUE MOSTRE IN OCCASIONE DEL 5OO esimo ANNO DALLA NASCITA (1519-1594), DA PALAZZO DUCALE ALLE GALLERIE DELL’ACCADEMIA A VENEZIA

Il Ridolfi, noto critico del Seicento, ha creduto di vedere realizzata la sintesi tato auspicata  dal Pino, il disegno di Michelangelo e i colori di Tiziano, ma per Tintoretto questa visione non fu mai al centro delle sue idee, l’eclettismo non su così reale e lo si vede dalle opere giovanili come “ Il Miracolo

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy