Festa Mobile: il blog di Luciana Baldrighi


A PALAZZO REALE A NAPOLI LA CULTURA FA GIRAR LA TESTA

  Palazzo Reale a Napoli sempre più polo culturale della città: aprono i nuovi spazi15 Lug. 2024 ― 3 min. lettura   Palazzo Reale a Napoli…. sempre più polo culturale della città: aprono i nuovi spazi A seguito di un importante lavoro di recupero, sono state restituite al pubblico nuove ale espositive e terrazze panoramiche. L’iniziativa si

SANTI E BEVITORI…DI JOHN OSBORNE..VA RICORDATO IL BEL FILM DI OLMI, IL SANTO BEVITORE

Vi ricordate il film “Il santo bevitore” di Ermanno Olmi, girato in Francia tratto dal libro Joseph Roth? Questo libro raccoglie un po’ di informazioni dove come nei Paesi islami l’alcool è vietato, poi divaga anche su altri temi…”Santi e bevitori”..mi riposta a quel bellissimo film di solitudine e di fede. Santi e bevitori (Adelphi,

LA FRANCIA VA DA SE. QUESTO STATO E’ UNA MONARCHIA REPUBBLICANA E MACRON E’ STATO CITATO SUI GIORNALI PER ESSERE COMPARATO A LUIGI XV…”APRES MOI LE DELUGE”…

Ero in Francia nei giorni delle elezioni (poi me ne sono ben guardata di andare al mare sotto i Pirenei Occidentali, uno dei miei luoghi preferiti)  e tutti i turisti e i francesi stessi erano come spariti, forse usciti solo a votare, Bar, ristoranti e alberghi vuoti..musei inclusi. La paura che vincesse la Le Pen

LA MOSTRA DEL GUERCINO A TORINO NEI MUSEI DI VILLA REALE E’ STATA PROROGATA

L’ho vista piu’ di un mese fa questa incantevole mostra, purtroppo l’ho strovata , vista la quantita delle opere e la gramdezza delle tele e dei disegni moltro costretta nell’allestimento a Palazzo Chiabrese all’interno del maggiore Polo d’arte italiani, Palazzo Reale che con Palazzo Madama, gli appartamenti reali dei Savoia, la Galleria Sabauda realizzata dall’architetto

ACCADEMIA DI BELEL ARTI DI BOLOGNA PREMIA CON IL COMPASSO D’ORO IRENE FERRARI PER IL PROGETTO LACCIO.SPICCA ANCHE IL NOME DELL’ARCHITETTO ALVARO SIZA

  Compasso D’Oro: la Targa giovani va al progetto LACCIO di Irene Ferrari L’Accademia di Belle Arti di Bologna è la prima in assoluto a ricevere questo importante riconoscimento. TRA I PREMIATI CHE HANNO FATTO LA STORIA ANCHE L’ARCHITETTO ALVARO SIZA. Premiazione Compasso D’Oro 2024. Da sinistra, il Prof. Andrea Mandalari, Irene Ferrari, Claudia Conte

MUGHINI RACCONTA IL SUO TEMOO E TUTTO IL NOVECENTO ..CONTROSTORIA DELLITALIA..EDIZIONI BOMPIANI

Raccconatare il  Novecento …chi piu’ di Mughini è in grado di farlo con ironia, sapere eserieta’- Controstoria dell’Italia, di Giampiero Mughini (Bompiani, 249 pagine, 19 euro), abbraccia un settantennio di storia nazionale, dalla morte di Mussolini a quella di Berlusconi, ma più che un libro di storia, diciamo così, alternativa, è un libro di memoria,

JEAN CAU PROTEGONISTA DI UN VOLUME BIBLIOGRAFICO EDITO DA GALLIMARD

Jean Cau, un avventuriero che voltegga, protagonista in Francia di una immaginabile resurrezione letteraria. Un libro edito da Gallimard ne fa una biografia eccellengte. La miglior definizione di Jean Cau, di cui ora Gallimard pubblica un’interessante biografia, scritta da Ludovic Marino e Louis Michaud (L’indocile, 334 pagine, 21,50 euro), è di Jean Cau stesso: “Politicamente

BERGAMO FILM FESTIVAL…VI EDIZIONE… AD ERMANNO OLMI IL PREMIO AWARD

Premio Ermanno Olmi 6ª edizione Premio internazionale per il miglior cortometraggio under 30 Deadline iscrizioni / 13 ottobre 2024 Torna il Premio Ermanno Olmi, nato per promuovere e valorizzare i cortometraggi di giovani registi italiani e stranieri, indetto per ricordare il cineasta originario della bergamasca.   Il Premio, rivolto ad autori che non abbiano superato 30

ADDIO CARTA STAMPATA! COLPA DI INTERNET O DELLA CULTURA VIGENTE?

Ma quanti cani di carta ci sono? Cani da guardia come i giornalisti di un tempo o cani di carta nei quali si incarna la debolezza di un epoca.Rodolfo Rodrick è un giornalista di lungo corso, ma ormai fuori corsa. E’ inviato di un grande quotidiano che però non lo invia più da nessuna parte,

IL BESTIARIO CELESTE DI HENRY de MONTHERLANT EDITO DA ARAGNO

Eravamo abituati a sentir parlare e leggere e guardare i magnifici disegni di dino Buzzati. Ora è arrivato nelle librerie Il bestiario celeste, di Henry de Montherlant, pubblicato ora da Aragno (traduzione di Giovanni Balducci, note al testo di Giuseppe Balducci, 98 pagine, 16 euro), uscì per la prima volta in Francia  nel 1968, una

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy