Archivio Mensile : dicembre 2012

LA CUCINA DELLA BADESSA

Il cibo monastico nel silenzio rispettoso delle certose, dei monasteri, dei conventi, si è tramandato e conservato fino ai giorni nostri conservando il segreto di ricette che incantano gli occhi e soddisfano il palato, nutrendo naturalmente anche l’anima. Ricette anche e ricette più recenti sono state raccolte con amore e passione da Rossella Ratclif che

MILANO: ALICE AL DAL VERME CON I POMERIGGI MUSICALI E DUE CONSIGLI DA METTERE SOTTO L'ALBERO: IL LIBRO LET IT BEATLES EDITO DA SKIRA E UN PROGETTO BENEFICO ALLA GALLERIA ZANUSO

I Pomeriggi Musicali continuano a stupire e oltre al suo programma classico prosegue la serie “Music Club6”-“Vita, sorte e miracoli di una musica nostra” che come ultimo appuntamento ha scelto Alice, la cantante che cantante che con Battiato ha incantato un intero pubblico fatto di più generazioni. Ve lo ricordate l’esordio di Franco Battiato che

NATALE E CAPODANNO A VERONA CON ROMEO E GIULIETTA E SCOPRIRE PALAZZO VICTORIA

L’arte, la pittura, la scultura, e anche la fotografia e i reperti storici a partire da quelli romani sono le attrattive di Verona, città veneta ben orchestrata dal suo sindaco leghista Tosi, mosca bianca nel panorama politico italiano e per certi versi del suo partito. Verona che ha ospitato Dante Alighieri, la cittàscaligera per eccellenza,

IL MONDO CAMBIA E LA TECNOLOGIA CI DIVORA

Venti anni di scambi di sms, messaggini dolci o al veleno. Romantici o per lavoro, brevi e sintecici ma spesso fraintesi. Altra cosa è la voce vera di una persona. Era il 3 dicembre del 1992 quando partì il primo sms da computer a cellulare con “tanti auguri!” naturalmente in lingua inglese tra americani. Il

SALLUSTI FUGGE AGLI ARRESTI DOMICILIARI: "VENGANO A PRENDERMI.."

Dopo Montanelli gambizzato è la volta del direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti e così si chiude il cerchio della vergogna della giustizia. Per un reato a mezzo stampa, nemmeno commesso da lui, ma da Renato Farina (che si firmava su Libero Dreyfus) dopo che essere stato radiato dall’Ordine dei Giornalisti per la sua attività di

NO AI FIGLI COME MERCE DI SCAMBIO

Cosa stanno diventando ormai i nostri figli se non gli “scarti” di famiglie frantumate da divorzi? Divorzi che sono fatti di incomprensioni, di odi reciproci spesso basati sul nulla. Psicologi, giornalisti, pediatri, insegnanti, familiari, amici continuano a dire di pensare al loro bene e di essere meno egoisti noi adulti, ma ciò non avviene. Non

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy