Archivio Mensile : aprile 2014

ULTIMI GIORNI PER LA MOSTRA DI PAOLO PARADISO ALLA GALLERIA PONTE ROSSO DI BRERA: "X. TRA.ORDINARY PLACES". FINO AL 4 MAGGIO, DOMENICA APERTURA POMERIDIANA. E' DI SCENA NEW YORK

Milanese doc, Paolo Paradiso non ha mai abbandonato la sua America, come il sogno di un giovane degli anni Settanta che vedeva in quella terra nuova tutto il futuro del mondo, tutta la libertà fatta ad arte e non a caso è con quest’ultima che si è sempre cimentato da anni. Con una bella e

VI RICORDATE PELLE DI SERPENTE? BRANDO E MAGNANI? ORA L'OPERA DI WILLIAMS DEBUTTA ALL'ELFO-PUCCINI CON LA REGIA E LA DRAMMATURGIA DI DE CAPITANI CON CRISTINA CRIPPA…UNA VERA SCOMMESSA "LA DISCESA DI ORFEO".

 “La discesa di Orfeo” con la traduzione di Gerardo Guerrieri (drammaturgia e regia di De Capitani), scene e costumi di Carlo Sala; luci di Nando Frigerio.  Suono Giuseppe Marzoli, non solo stupirà per il coraggio della sua messa in scena ma anche per la scommessa che il creatore del Teatro dell’Elfo ha deciso di affrontare

LINAPOLINA, OVVERO IL CUORE GRANDE DI NAPOLI AL TEATRO MANZONI DI MILANO

Dovete aspettare martedì (29 aprile) per assistere allo spettacolo in prosa, musica e danza, scritto e diretto, nonché interpretato da Lina Sastri, “Linapolina. Le stanze del cuore” che andrà in scena al Teatro Manzoni. Si tratta di un vero e proprio inno alla napolititanità perché i brani scelti sono da buongustai della melodia partenopea. Tanto

"LA PELLE DELL'ANIMA" ALLA PROVINCIA DI MILANO FINO AL 9 MAGGIO STUPISCE PER I SUOI INFINITI RICHIAMI. AUTORE ALBERTO SCHIAVI.

Il titolo della mostra di Alberto Schiavi alla Provincia di Milano stupisce per il suo titolo: “La pelle dell’anima”, ma il mistero è presto svelato. L’arte di Alberto Schiavi fu così definita dal critico Emilio Tadini: < La pittura di Schiavi ha una struttura ricca e articolata, che si regge. Una struttura che mostrandosi funzione.

IL SALONE DEL MOBILE SI E' CONCLUSO. HA VINTO LA VITALITA' DI UNA CITTA' CHE RIMPIANGE IL SUO PASSATO. POSITIVA E' STATA L'ENERGIA, LA CARICA DI IMPRENDITORI, DESIGNERS, ARCHITETTI. IL FUORI SALONE HA AVUTO LA SUA PARTE… PERSINO LA ROLEX HA VOLUTO FARE LA SUA PARTE.

Al di là del mio parere personale, devo dire che in tanti hanno condiviso gli sforzi di una città dormiente che sotto il sindaco Pisapia sta spegnendosi e con essa gallerie d’arte, ristoranti, negozi, parcheggi e persino quel sano divertimenti serale. C’è l’area C ed è costosa, i mezzi pubblici aumentati, le strisce per i

L'AVARO DI MOLIERE AL TEATRO CARCANO DI MILANO PONE NUOVI QUESITI.ARPAGONE SFIDA I GIOVANI…

La scena di Dario Gessati accoglie Arturo Cirillo al Teatro Carcano con gusto espressionista, lunghi corridoi e cornici dove il protagonista Arpagone esercita tutto il suo potere cinico e infernale, abbruttito da lunghi capelli imbiancati che cadono come ortiche sul suo mantello nero: controlla, spia, origlia e complotta mentre non manca mai di guardare dentro

DA CASSINA GRANDI MAESTRI DALLA PERRIAND AD ALBINI E NUOVI DESIGN COME FUJIMOTO. ICONE INTRAMONTABILI E UNA SFILATA IN TEMA DI VUITTON

 Architetto, libera, pratica e visionaria al tempo stesso, bellissima con un sorriso innocente, design contesa e c’è chi dice anche protetta da Le Corbusier e da Prouvè con i quali ha lavorato. Erano spesso loro, i grandi Maestri <Moderni> a cercala forse perché fu proprio lei attraverso le sue creazioni più <magiche> a farli pensare

IL SALONE DEL MOBILE HA APERTO LE PORTE A MIGLIAIA DI VISITATORI E GLI EVENTI FUORI SALONE A MILANO SONO RADDOPPIATI… UN CAOS TOTALE!

Il Salone del Mobile è considerato dai giornalisti “Croce e delizia”, in quanto il tema è interessante, ma gli eventi da seguire sono talmente tanti che è pressoché impossibile scrivere di tutti e di tutto. La manifestazione è particolarmente gradita dai giovani non solo design ma da studenti e curiosi, a parte un certo numero

LA STORICA GALLERIA PONTE ROSSO DI BRERA COMPIE 40 ANNI! AUGURI NANDA E ALESSANDRO. UN OMAGGIO AL CAPOFAMIGLIA E GARNDE STORICO E CRITICO, NONCHè GALLERISTA E EDITORE, CONSONNI

Quaranta anni di vita artistica e culturale nel cuore milanese di Brera. Anche se parlare di 40 anni non è proprio esatto, in quanto nel 1955 Orlando Consonni fonda la rivista Ponte Rosso con lo scopo preciso di divulgare l’arte, in particolare, pittura e scultura dell’italia contemporanea di allora, a partire dal soggetto figurativo. Critici,

"ORLANDO" DELLA WOOLF TRIONFA AL TEATRO DELL'ELFO E RIMANE IN SCENA FINO AL 6 APRILE. "ORLANDO E' UN'EDUCAZIONE SENTIMENTALE MA NON SOLO…

“Orlando-Orlando” è il titolo dell’accattivante monologo per ovviamente, un attore (in questo caso il bravissimo Stefano Scandaletti), capace di portare avanti una produzione raffinata , elegante e di gusto che sia in grado di riprendere l’arcinoto testo della Woolf. Stiamo parlando di un adattamento teatrale di grande attualità  per la regia di Stefano Pagin e le

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy