Archivio Mensile : agosto 2014

FILM DI QUALITA' E FILM SCANDALO IN LAGUNA. APPLAUSI PER "LOIN DES HOMMES" VIGO MORTENSEN EROE SOLITARIO DURANTE LA GUERRA D'ALGERIA. "OLIVE KITTERIDGE" GIA' ROMANZO PREMIO PULITZER

Film destinati a fare clamore indipendentemente dal loro valore artistico. Vite vere, vite esagerate realizzate con la pretesa di essere moderni o per fare scandalo. ma a quanto pare ciò che conta è vender, distribuire, fare parlare si sè. “Lo sa il Paradiso”, “Haven konows what” dei newyochesi Josh e Ben Safdie in concorso nella

APPLAUSI PER AL PACINO IN "THE HUMBLING" DI BARRY LEVINSON E CONVINCENTE IL DOCUMENTARIO INTERVISTA A GIULIO ANDREOTTI. "3 COEURS" DI B. JAQUOT HA DELUSO LE ASPETTATIVE. LA 17ESIMA MOSTRA DEL CINEMA PUNTA SU "LOIN DES HOMMES" E "SHE'S FUNNY YHET WEY" DI OELHOFFEN E BODGADANOVICH. SFLILANO LA DENEUVE, CHIARA MASTROIANNI E LA BULOVA….

Perdere la memoria è una brutta cosa. Figuriamoci per un attore, è come togliergli il lavoro e la vita stessa, in quanto spesso un attore vive dei personaggi che crea che interpreta. Al Pacino nel ruolo di Simon Axel ha conquistato pubblico e critica, forato lo schermo, fatto ridere e piangere. Sette vite sono quelle

ALTO GRADIMENTO PER L'INTERVISTA DOCUMENTARIO A GIULIO ANDREOTTI DELL'ISTITUTO LUCE, SULLA CENSURA DEI FILM E UNA MERAVIGLIA OGGI RIVEDERE LE PELLICOLE RESTAURATE DI PIALAT E TRUFFAUT. UNA MOSTRA "FORTE" PER UNA "CITTA' DEBOLE E UMILIATA. CURIOSO CHE VERDONE SCRIVA PER L'OSSERVATORE ROMANO…MEMBRO DELLA GIURIA DICE CHE SI BATTERA' PER DIFENDERE IL CINEMA ITALIANO. IL REGISTA RICEVERA' IL PREMIO BRESSON A FINE FESTIVAL. EMMA STONE E' TRA LE DIVE PIù ACCLAMATE DOPO IL FILM "BIRDMAN" DI GONZALES.

Nulla è cambiato, se non la Sala Darsena ristrutturata decorosamente, resta il “buco” grande tristezza da risolvere davanti al Casinò, un tempo c’era una bella pineta sotto la quale stavano gli stad che vendevano cassette Dvd, libri, magliette, manifesti…non sono cambiati nemmeno i petali sulla facciata del palazzo del Cinema ma nel frattempo i grandi

UNA STRANA MOSTRA TRA VIP E SOLIDARIETA'. LO STAND DI CIAK INAUGURATO DALLA NUOVA PROPRIETARIA DELLA TESTATA. RUMOROSA LA MANIFESTAZIONE DEI 2000 DEPENDENTI COMUNALI CHE PROTESTANO PER I TAGLI.NAPOLITANO TENDE UNA MANO

In 2000 hanno sfilato davanti al Palazzo del Cinema, meno pieno di lustrini e di auto blu della Lancia. Questo anno auto di piccola cilindrata della Relault e della stessa casa automobilistica anche quelle nere di grande cilindrata che trasportano attori e attrici, registi e membri della giuria. In grande silenzio è andata la prima

PROTESTE PER RIAPRIRE L'ARENA DI CAMPO SAN POLO E SANT'ANGELO IN OCCASIONE DEL FESTIVAL DEL CINEMA VENEZIANO. I GIURATI CHE CONTANO E INTERVISTA A VERDONE. SFILATA INAUGURALE E TANTI SPONSOR

Scontro di bravura e di ego tra Michael Keaton e Edward Norton in “Birdman” che ha aperto la mostra, una metafora sulla insicurezza umana del regista tanto applaudito Alejandro Gonzalez. Ma a fare clamore è la protesta silenziosa fatta di seggiole portate da italiani e stranieri piazzate là dove c’era il maxi-schermo in Campo Santa

VIA ALLA 71esima MOSTRA DEL CINEMA INTERNAZIONALE DI VENEZIA. FILM, LUOGHI E DIVI FINO AL 6 SETTEMBRE. LIDO BLINDATO PER NAPOLITANO

Il Presidente della Biennale Paolo Baratta e il direttore Barbeera non possono che dirsi soddisfatti visti i rinforzi arrivati dal Ministero. Il primo red carpet è per Napolitano che sfilerà in passerella con il Ministro Dario Francescini. Una edizione quella di questo anno super blindata per le minacce di terrorismo internazionale, un gesto voluto dal

UN'ESTATE DA DIMENTICARE, IL BRUTTO TEMPO, LE GUERRE ISRAELE PALESTINA, IRAQ E TANTE TRAGEDIE. VACANZE CORTE IN UNA FRANCIA INEFFICIENTE

Tempo brutto ovunque. E questo ormai lo diamo per assimilato anche se non ci fa crescere l’umore. Ma la carneficina di donne e bambini in Iraq per mano degli jihadisti e di di altri civili inermi è un qualche cosa si pensava non dovesse più accadere, così come la guerra degli Israeliani e le stragi

Continuando la navigazione su questo blog, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo blog utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi

Privacy Policy
Cookie Policy